La tecnologia Li-Fi al museo MArTA di Taranto

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Cos’è il Li-Fi? La nuova tecnologia che consente di trasmettere dati mediante luci a led. 

La Light Fidelity è giunta ormai alla sua quinta generazione e, grazie alla collaborazione tra Infratel Italia, la start-up To Be e l’Accademia Italiana Videogiochi, è pronta per sbarcare al Museo Archeologico Nazionale di Taranto, dove verrà adottata per erogare contenuti multimediali interattivi sulle opere d’arte esposte ai visitatori che si muovono tra le sale espositive. 

Eva Degl’Innocenti, direttrice del museo, ha dichiarato: “Il progetto, che vede il Marta come primo museo italiano ad utilizzare la tecnologia del Li-Fi, favorisce la più ampia accessibilità al patrimonio culturale, ponendosi quale obiettivo quello di rendere la visita museale quanto più coinvolgente possibile per il visitatore. L’obiettivo è quello di abbattere ogni tipo di barriera, permettendo la fruizione anche a visitatori con disabilità, quali persone non udenti o non vedenti”. 

contattaci

Resta in contatto per conoscere le ultime news dal mondo dell'arte!

sede operativa

Social Networks

contattaci

Resta in contatto per conoscere le ultime news dal mondo dell'arte!

sede operativa

Social Networks

Copyright © 2017-19 ENJOYMUSEUM s.r.l.
P.IVA 02465170039 - REA NO-238052 - CAP. SOC. 466.799,26 EUR i.v.
Sede legale Rotonda Massimo d'Azeglio 11, 28100 Novara - pec enjoymuseum@pec.it
tutti i diritti riservati

Contattaci